“Dio ha scelto le cose pazze del mondo per svergognare le sapienti”. 1 Cor 1:27

C’è chi è stanco della propria vita, o chi invece cerca sempre l’onda perfetta per vivere quell’attimo adrenalinico che diventerà un aneddoto brillante da sfoggiare con maestria in una conversazione monotona. Oppure c’è chi la vita se l’è fatta sconvolgere da un incontro che ha messo tutto sottosopra. Non si tratta di un attimo, nemmeno di una stagione, si tratta di una scelta che ha stravolto tutto completamente.
Quando qualcosa ha conquistato il tuo cuore, la tua vita non può rimanere la stessa. Moccia si limita a definire l’amore, l’essere tre metri sopra il cielo, Gesù fa molto di più, infrange ogni limite per portarti al di sopra della gravità.  Che aspetti a cambiare prospettiva?
Infondo la vera stabilità si ha avendo i piedi ben piantati in cielo.

OBIETTIVO DI PREGHIERA
Leggi 1 Corinzi 1 e prendi del tempo per esaminare la tua vita. Su qualsiasi situazione che stai vivendo, prendi posizione dentro di te dichiarando che l’intelligenza di Gesù metterà sottosopra ogni cosa e che per te l’impossibile ha solo a che fare con ciò che non ti riguarda.

Dai oggi a Dio ciò che ti blocca e che non ti fa lasciare l’ancora,  scrivilo su un foglietto e dichiara che quella situazione non ti appartiene più e che sei libero di vivere una vita zero gravity.

Buon sconvolgimento!

Giada Giglio Moro